SEQUENCING BATCH REACTOR “SBR”

Voce di capitolato

Fornitura di impianto di depurazione a fanghi attivi con tecnologia SBR in polietilene da interro “SBR..” tipo Starplast a forma cilindrica orizzontale modulare saldata ad elettrofusione a passaggio totale, lo spessore costante delle pareti e la struttura irrigidita da nervature verticali ed orizzontali garantiscono la tenuta meccanica. Inoltre, in corrispondenza dei piedi di appoggio della stessa sono presenti fori passanti per l’ancoraggio al terreno/platea in CA. Il depuratore monoblocco sarà composto da una fase di sedimentazione primaria e rilancio tramite air-lift alla successiva fase nella quale avviene sia l’ossidazione dei liquami con biomassa sospesa che la sedimentazione secondaria. I traferimenti del liquidi (uscita e ricircolo dei fanghi intesta) avvengono treamite air- lift posizionati ad adeguat altezza e comandati da compressore a membrana. Le sequenze di processo sono realizzate tramite apposito quadro elettrico dotato di PLC programmabile. Sulla generatrice superiore della vasca saranno posizionati un numero di accessi adeguato con fori passanti del Ø 600 con tappo di chiusura a baionetta sufficienti a garantire una semplice ed efficacie operazione di pulizia e ispezione effluente finale.
L’Impianto è dimensionato secondo le norme UNI EN 12566-3, dovrà essere adatta al trattamento dei reflui di civili abitazioni o assimilabili, idoneo allo scarico in acque superficiali al trattamento successivo.
L’impianto mod. SBR .. … .. avrà le seguenti dimensioni L … x L … x h … volume totale lt. …. potenzialita A.E. ….